Weiss Architecture Studio

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae lorem.

MERCATO DELLE ERBE – Ancona

Il Mercato delle Erbe di Ancona, risalente al 1926, è un esempio eccezionale di stile Liberty italiano. L’immobile si presenta come una struttura di ghisa e vetro, realizzata con il preciso scopo di coprire la preesistente Piazza delle Erbe già adibita allo svolgimento del mercato cittadino. La struttura si sviluppa su due livelli, per un ingombro a terra di ca 40×35 m, e svolge ancora oggi la sua funzione originaria.

Tuttavia, versa in uno stato di discreto degrado per cui necessita di adeguati interventi di manutenzione, restauro e di revisione del modello di gestione, da adeguarsi ai moderni utilizzi commerciali di strutture affini nel panorama italiano ed europeo.

L’intervento prevede un piano di interventi strutturali, impiantistici ed edilizi, volti a riportare il complesso al centro della vita cittadina, mantenendo l’identità di uno dei luoghi simbolo della città di Ancona. Si attuano demolizioni puntuali di chioschi vetusti siti all’interno del fabbricato al fine di realizzare nuovi volumi in acciaio, funzionali ad arricchire l’offerta del mercato. Si integra il sistema dell’accessibilità, tramite la revisione degli elevatori e dei blocchi wc, e si potenziano gli spazi dedicati alle singole attività commerciali. La progettazione è arrivata ad approfondire anche il sistema dell’arredo fisso interno.

La redazione del progetto ha tenuto conto dei moderni orientamenti in materia di restauro del Patrimonio Culturale. Si prevede infatti il restauro di tutte le facciate esterne: i decori metallici verranno puliti, e rinforzati ove ammalorati, restituendo l’originale bellezza all’immobile.
Ogni intervento viene eseguito nel rispetto dei dettami dei Criteri Ambientali Minimi, sia per la scelta dei materiali, che degli impianti e dell’esecuzione del cantiere. Sono inoltre state rispettate le tempistiche stringenti imposte dal PNRR e le prescrizioni dei principi del DNSH (Do Not Significant Harm – Non arrecare danno significativo all’ambiente).

Il Progetto di restauro è stato eseguito dal Gruppo Marche interamente con tecnologia BIM, sulla base di un rilievo laser scanner 3D dell’intero plesso e che ha consentito di ricostruire fedelmente le geometrie del sito. Tutto ciò, secondo gli standard di Qualità SGQ 9001 del GM.

Progetto:

Restauro, miglioramento sismico e retrofit energetico del Mercato delle Erbe di Ancona

Data:

2023

Categoria:

Restauro

Committenza:

Comune di Ancona

Prestazioni fornite

Progettazione, CSP, CSE, DL

Stato dell’opera:

Lavori in corso

Importo approssimativo dei lavori:

5.400.000 €