Weiss Architecture Studio

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae lorem.

CONCATTEDRALE DI SANT’AGOSTINO – San Severino Marche (MC)

La Concattedrale è proprietà della Parrocchia di S. Agostino in San Severino Marche, ed è stata dichiarata inagibile a seguito del sisma 2016 che ha colpito con forza il Comune di San Severino Marche.
Preso atto dell’elevato pregio storico artistico dell’edificio e della complessità e stratificazione degli elementi, il Gruppo Marche ha realizzato un rilievo laser scanner 3D della Concattedrale, sia per quanto riguarda i profili esterni sia i singoli ambienti interni.

L’origine dell’edificio risale al secolo XIII, poi notevolmente ampliato prima nel XV e poi nel XIX secolo. Si distingue un corpo principale, una torre campanaria e varie cappelle laterali. Tra queste ultime, la Cappella di San Nicola risulta in disuso e particolarmente danneggiata. L’edificio è stato parzialmente restaurato a seguito del sisma del ’97; ciononostante, diffuse sono le lesioni di murature (soprattutto in zona absidale), intonaci, cannicci e cornici in gesso, che hanno condotto all’inagibilità del Plesso.

L’intervento progettuale si prefigge l’obiettivo di risolvere le vulnerabilità specifiche dell’immobile in termini di risposta sismica, e ripristinare l’integrità dell’apparato storico artistico. Si garantisce un incremento sensibile dell’accessibilità dell’immobile, oltre al recupero della Cappella in disuso al fine della conversione in Cnetro Parrocchiale.

L’intervento strutturale, che ha coinvolto in parte i prospetti dell’edificio, ha visto l’attento dialogo con la Soprintendenza competente, al fine di minimizzare ogni impatto e sviluppare un inserimento coerente con il contesto del centro storico cittadino. Le integrazioni impiantistiche mirano a garantire un’elevata efficienza e manutenibilità dei nuovi apparati.

Il Progetto di restauro è stato eseguito dal Gruppo Marche interamente con tecnologia BIM, a seguito dell’esecuzione di un rilievo laser scanner 3D dell’intero plesso e che ha consentito di ricostruire fedelmente le geometrie del sito. Tutto ciò, secondo gli standard di Qualità SGQ 9001 del GM.

Progetto:

Restauro e miglioramento sismico della Concattedrale di Sant'Agostino a San Severino Marche (MC)

Data:

2023

Categoria:

Restauro

Committenza:

Arcidiocesi di Camerino

Prestazioni fornite

Progettazione, CSP, CSE, DL

Stato dell’opera:

Esecuzione in corso

Importo approssimativo dei lavori:

750.000 €